Dati audiweb ottobre 2017, cosa fanno gli italiani su Internet

Cos’è l’Audiweb?
Audiweb è un organismo, nato nel 2003, che si occupa della raccolta e della distribuzione dei dati relativi all’utilizzo di internet da parte degli Italiani, analizzando sia il traffico che avviene mediante l’utilizzo del PC che quello effettuato sfruttando dispositivi mobili come smarthphone e tablet. Insomma: è un sistema per controllare e monitorare come gli Italiani spendono il loro tempo sul web, ne studia i costumi e tiene traccia anche di quali sono i siti più visitati e che cosa gli Italiani cercano attraverso i motori di ricerca: il tutto per dare al mercato – ovvero alle aziende ed alle società che aderiscono al progetto Audiweb – gli strumenti per capire i trend del momento e le esigenze che i consumatori manifestano, in modo da poter studiare strategie idonee alla proposizione di prodotti e servizi mirati. La trasmissione dei dati avviene ogni tre mesi, mediante l’invio di un apposito documento (un “report”) alle aziende interessate.  Audiweb viene definito come “Joint Industry Committee”: in pratica, a queste tre parole inglesi è sotteso il concetto che Audiweb effettui delle indagini di mercato trasversali – ovvero non mediante la compilazione di questionari ma, come dicevamo, mediante l’analisi del traffico internet – in modo da offrire una panoramica esaustiva alle aziende che si avvalgono dei suoi servigi; è un organismo che prevede la partecipazione delle associazioni di categoria, e più precisamente è composto in larga maggioranza da Fedoweb, e la restante parte se la dividono equamente Utenti Pubblicità Associati (UPA) e Assap Servizi s.r.l., ossia l’azienda servizi di AssoCom.
Il CdA di Audiweb è presieduto da Marco Muraglia che si avvale della collaborazione di un comitato tecnico: questo comitato tecnico effettua proposte e fornisce suggerimenti ad hoc su varie questioni, come ad esempio su come impostare il sistema di ricerca e quello di rilevazione dei dati.I dati del mese di ottobre 2017
Audiweb, per le sue rilevazioni, prende in esame la fascia della popolazione che va dai due anni in su: quindi si tratta di un range davvero molto ampio di utenti, nel quale sono racchiusi i più disparati gusti, abitudini ed interess.
Ad esempio, per il mese di ottobre 2017, dalle analisi di Audiweb è emerso che oltre 30 milioni di italiani – più di due terzi della popolazione della penisola – hanno avuto accesso ad internet almeno una volta nel corso del mese considerato; la stragrande maggioranza di loro, tuttavia, non si è limitata ad un uso sporadico della rete bensì ad essa ha fatto ricorso tutti i giorni e anche per un periodo di tempo parecchio esteso: oltre due ore.

È interessante sapere che moltissimi hanno utilizzato sia il computer che il tablet o lo smartphone per accedere ad internet, segno che l’accesso alla rete via mobile è un trend in costante crescita, soprattutto per la comodità dei dispositivi: si può consultare internet dove si vuole e quando si vuole, anche agevolati dal fatto che parecchi servizi, come quelli di posta elettronica o i Social Network, hanno creato delle app dedicate agli utenti che privilegiano il mobile rispetto al desktop o al laptop.

Curiosamente, sono più le donne che gli uomini a navigare: la differenza è davvero minima, ma c’è, segno che la tecnologia è molto ricca in “quote rosa”; la diffidenza tutta femminile verso il web si sta pian piano corrodendo a favore di un uso più intensivo di questi servizi.
La maggioranza degli italiani internauti ha un’età compresa tra i 18 ed i 54 anni; sono sensibilmente di meno – quasi la metà in meno – coloro che hanno tra i 55 ed i 75 anni e navigano in internet; inoltre, a livello geografico il nord la fa da padrone rispetto al centro, al sud ed alle isole.

Cosa fanno gli Italiani su internet?
Ricerca: ecco la risposta al quesito! Gli italiani adorano cercare contenuti su internet: praticamente lo fanno tutti, ripetutamente. Però non solo: anche i servizi e gli strumenti online, i cosiddetti “Internet tools” e “web services” interessano a parecchi Italiani, che ne fanno uso o ne ricercano di nuovi; i social network sono un grande evergreen, il loro uso è costante e consolidato nelle abitudini degli italiani e vanno molto forte anche i vari contenuti video disponibili su molte piattaforme: diffonderli e renderli virali è un’attività davvero amata da tantissimi Italiani.

Non sorprende che anche tutti i servizi di messaggistica occupino una posizione davvero elevata nella classifica delle attività svolte su internet dai suoi utenti: chat di tutti i tipi e app o servizi di gestione delle mail sono consultatissimi, a testimoniare di quanto gli Italiani amino restare in contatto con i loro amici o con i loro colleghi di lavoro.
Molto sfruttato, infine, anche l’e-commerce: una frontiera sempre più esplorata ed utilizzata di come trascorrere il proprio tempo online. Allo shopping non si dice mai di no, meglio ancora se con la comodità di internet!

0 Likes

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi