Le migliori app per la produttività e il lavoro

Gli smartphone sono ormai diventati oggetti inseparabili. Li portiamo con noi in tutte le occasioni: escursioni, gite, cene, riunioni. Ma se i più giovani usano i loro telefoni facendone un uno molto più “ricreativo”, leggi “selfy”, non dimentichiamoci che i nostri smartphone possono diventare alleati prezioni per il lavoro.
Vogliamo quindi descrivervi le migliori applicazioni legate alla produttività e al mondo del lavoro sia per Apple che per Android.

Evernote

1) L’inconfondibile elefantino verde è disponibile sia per iOs che per Android. E’ nata come un’applicazione per prendere note, ma durante il tempo si è evoluta con tutta una serie di funzionalità che la rendono utilissima a chi usa lo smartphone a livello professionale. Si possono scattare foto, prendere appunti, condividere con gli altri e sincronizzare le informazioni più importanti.

2) App per immagazzinare i dati

Quante volt avete avuto bisogno di conservare e poi recuperare dati importanti come pdf, file di testo, foto? Per aiutarci in questa impresa ci pensano sia Dropbox che Google Drive. Entrambe si basano sul concetto di “cloud”, cioè uno spazio virtuale a nostra disposizione accessibile tramite una connessione.
Se ben ottimizzate, queste app diventano un vero e proprio archivio sempre accessibile. Pensate per chi fa della mobilità il proprio stile di vita.

3) App per leggere pdf o altri documenti

Quasi sicuramente il vostro telefono avrà qualche app preinstallata per leggere i file pdf, ma se così non fosse vi consigliamo sicuramente di scaricare Adobe Acrobat Rader. In alternativa vi consigliamo altre app che trasformeranno il vostro telefono in un vero e proprio ufficio portatile: Polaris Office e WPS Office. Sono app pensate per leggere qualsiasi tipo di documento, non avrete problemi con i documenti ricevuti.

4) App per il lavoro in team

Se il vostro lavoro è caratterizzato dal lavoro di squadra o da processi da affrontare con il vostro team non potete assolutamente fare a meno di app come Trello, Asana e di Slack.

Hanno tutto gli strumenti per dividere il lavoro in più parti, per assegnare progetti a singole o più persone. E’ presente anche una chat interna per favorire una comunicazione più immediata.

5) App per la gestione dei Social Network

Se avete necessità di gestire e monitorare i vostri social network potete ricorrere a diverse applicazioni.
La migiore app è sicuramente Hootsuite. Potente, efficace, stabile e soprattutto performante. Questa app diventerà fondamentale per la gestione dei vostri profili con tanto di statistiche e funzionalità uniche.
Se invece volete concentrarvi su Facebook il nostro parere è di non ricorerre alla sua app ufficiale, ma di fare ricorso a “Gestore delle pagine” perchè molto più completa.

0 Likes

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi